Corsi di gruppo e one to one

Negli ultimi 14 anni oltre alla mia attività di fotografo ho portato avanti diversi percorsi di insegnamento volti a trasmettere quello che ho imparato sul campo sia per quanto riguarda la tecnica che per quanto concerne la storia e la filosofia legate alla fotografia.
I miei corsi hanno quindi lo scopo principale di incuriosire chi vi attende spingendo lo studente ad entrare in contatto con l’arte e l’artigianato fotografico in modo attivo e divertente.
Oltre ai classici corsi di gruppo sono disponibile anche a realizzare corsi One To One studiati apposta per accogliere le richieste degli studenti in modo personalizzato nonché a tenere lezioni individuali su argomenti specifici anche da remoto.

Workshop

Negli ultimi anni, ho deciso di introdurre in calendario una serie di Workshop tematici.
Normalmente questo tipo di attività prevede che un master prepari tutto per gli iscritti che a fronte di un esborso economico spesso impegnativo si ritrovano a scattare immagini tutte uguali senza ricevere praticamente nessuna nuova informazione.
Quando ho deciso di iniziare a tenere workshop ho deciso di limitare il numero di iscritti per potermi concentrare nella trasmissione di tutte le nozioni, le tecniche, le incognite e le difficoltà di un dato genere fotografico. Durante i miei workshop si impara sporcandosi le mani: maneggiando luci, chimici e stampe, dirigendo modelle e modelli, camminando per lunghi sentieri fino ad arrivare alla vista migliore di un panorama.
Il mio scopo è quello di dare la possibilità ai fotografi che partecipano ai miei workshop di tornare a casa con un buon numero di immagini diverse, personali e soddisfacenti che possano entrare nel portfolio personale dell’autore.

DOVe e quando

Per conoscere le date e le location dei prossimi corsi e workshop in programma consultate la pagina “Calendario” nella quale troverete anche il link ai dettagli di ogni evento e tutte le istruzioni per l’iscrizione a corsi e workshop.

 
 
james-baldwin-370849-unsplash.jpg

il CORSO DI FOTOGRAFIA

Siamo onesti. Con tutti i video gratuiti e non reperibili su Youtube o su altre piattaforme online, perchè iscriversi ad un corso di fotografia? La risposta è molto semplice: quando si parla e si lavora con esseri umani in carne ed ossa, dal docente ai colleghi corsisti, gli stimoli creativi si moltiplicano e i dubbi possono essere risolti seduta stante.

Lo scambio di opinioni è vitale, specialmente in un ambito fortemente soggettivo come la fotografia. Ricevere feedback, esprimere la propria opinione, fare domande, trovare risposte, dare ed avere consigli e suggerimenti, il tutto mentre si impara cosa significa fotografare. Non c’è video che tenga, nulla può sostituire l’interazione umana.

Bisogna però trovare il modo di rendere interessanti e divertenti le lezioni, visto che ce ne saranno 8 e che saranno di due ora ciascuna!
Ecco il motivo per il quale ho pensato questo corso con un approccio un po’ diverso rispetto a molti altri percorsi formativi di questo tipo.

Sia che vogliate semplicemente scattare belle foto delle vostre vacanze o della vostra famiglia, sia che vogliate iniziare un percorso più approfondito nel mondo della fotografia, il punto di partenza sarà uguale per tutti, ma fin da subito ogni studente sarà invogliato a seguire una propria strada, a capire i propri gusti e ad esplorare i propri limiti.

Per questo motivo i miei corsi sono pensati per un massimo di 12 persone alla volta. Ogni lezione prevede infatti una parte di teoria (dalle basi ai grandi maestri, dalle tecniche più semplici ai trucchi più avanzati) ed una di pratica o discussione. Il mio scopo è quello di avere, alla fine del corso, nuovi fotografi ispirati e capaci di capire quando, come e perchè scattare una fotografia.

 
analog-camera-camera-old-1528.jpg

il Corso di fotografia analogica

In un epoca dove tutto è digitale ed immediato, l’idea di tornare a fare fotografia su pellicola può sembrare eccentrica, Invece grazie a questo corso scopriremo che la fotografia analogica è probabilmente il modo migliore per imparare a fotografare. Scegliere di un supporto chimico invece di uno digitale ci apre infatti una vasta gamma di opportunità per essere meditativi, creativi ed anche innovativi.


Ripasseremo le basi della fotografia, impareremo a scegliere la pellicola giusta per le varie occasioni, impareremo ad usare materiali e formati diversi in fase di ripresa e scopriremo come sia semplice e soddisfacente sviluppare per conto proprio le pellicole. Introdurremo il nobile processo di stampa chimica ai sali d’argento, i rivelatori, i fissatori e i viraggi, ma parleremo anche estesamente della digitalizzazione del negativo, che ci consente di condividere le immagini su Internet e di stamparle con metodo digitale senza rinunciare alla qualità.

 
Postproduzione e Fotoritocco

il Corso di postproduzione e fotoritocco

Impareremo come importare, catalogare, valutare, editare, stampare ed esportare le fotografie con Lightroom e perchè, potendo, sia sempre meglio lavorare con i file RAW in fase di scatto.

Successivamente grazie a Photoshop impareremo ad aggiungere effetti, ad usare i layer e le maschere, i livelli di regolazione, i vari strumenti di ritocco, impareremo ad alterare consapevolmente e non invasivamente il contenuto delle immagini, come per esempio nel ritocco dei difetti della pelle in un ritratto o nella rimozione di inestetismi nella fotografia di paesaggio e molto altro.

 
eniko-kis-663723-unsplash.jpg

il workshop di fotografia istantanea

La fotografia istantanea è senza alcun dubbio il modo più divertente di fotografare.
C’è della magia nel veder pian piano apparire l’immagine appena scattata e c’è della poesia nel formato stesso delle pellicole istantanee integrali! Basta pensare alla possibilità di scrivere sul bordo bianco, di manipolarle, di non sapere mai esattamente cosa otterremo e soprattutto nella possibilità di passarsi l’immagine di mano in mano, di poterla regalare o mettere da parte, magari in un album, in attesa che arrivi il momento giusto per riaprilo e lasciarsi cullare dalla nostalgia.

Il workshop, organizzato più volte all’anno, consiste in una intera giornata dedicata alla fotografia istantanea. Durante la mattinata parleremo della storia di questo mezzo fotografico da Edwin Land ad oggi, delle varie pellicole Polaroid d’epoca alle Fuji Instax passando per le nuovissime Polaroid Originals. Nel pomeriggio ci dedicheremo agli scatti veri e propri grazie alla presenza di una o più modelle professioniste con le quali sarà possibile scattare nei set allestiti presso le location e, se il meteo dovesse consentirlo, anche in esterni in luce naturale.

Ogni partecipante potrà gestire i propri scatti in autonomia con il supporto del docente e chi fosse sprovvisto di fotocamera istantanea, potrà usarne una messa a disposizione dall’organizzazione.